Guida ai termini che ci aiutano a scegliere i prodotti giusti

In questo periodo complicato di pandemia da Coronavirus (covid 19) , spesso sentiamo di prodotti che igienizzano, disinfettano, sanificano. Termini usati come sinonimi, o peggio, peculiarità di intervento che non si colgono. Sterilizzare per esempio è molto diverso da igienizzare. É un intervento che deve fare un professionista perchè diverso è il grado di profondità con cui si è arrivati ad uccidere virus e batteri e ovviamente a rimuovere lo sporco.

Igienizzare

Igienizzare significa appunto rendere igienico. É un termine generico perchè si riferisce alla rimozione dello sporco, virus e batteri da un oggetto, un luogo o il corpo se ci riferiamo all’igiene personale.

Domanda: I prodotti disinfettanti sono anche igenizzanti? Si, ovviamente.

La vera distinzione sta nei documenti che un prodotto disinfettante deve avere e presentare al ministero della salute che un prodotto semplicemente igenizante non ha.

Che vuol dire allora disinfettare? L’etimologia della parola ci aiuta: disinfettare significa proprio togliere ciò che può infettare.

Entriamo nel concreto: per essere definito disinfettante un prodotto deve avere alcuni requisiti precisi. Rimuovere quasi il 99% dei batteri (se usato nel modo corretto) e dimostrare queste caratteristiche al Ministero della salute. Questo perchè un cliente non può mettersi ad effettuare controlli sui prodotti e al suo posto deve farlo un istituzione competente.

Alcuni prodotti potrebbero entrare nel novero dei disinfettanti dal punto di vista dell’efficacia ma non vi rientrano proprio per questa (utile ma complessa) procedura ministeriale, che ovviamente fa anche lievitare i costi.

In questa sezione disinfettanti e igenizzanti trovate i prodotti per questo ambito di intervento. Ovviamente i disinfettanti hanno un marchio di riferimento per aiutarvi a scegliere e nella descrizione trovere “PRESIDIO MEDICO-CHIRURGICO – REG. N. XXXXX.”

Fra i disinfettanti più apprezzati potete trovare:

Alcor:

Disinfettante e sgrassante universale, efficace contro funghi, batteri e virus, adatto alla disinfezione e pulizia di attrezzature e tutti i tipi di superfici. Indicato sia per strutture ospedaliere che per le cliniche, strutture pubbliche e private, scuole e mezzi pubblici. Alcor disinfettante è anche idoneo per il settore alimentare in quanto è certificato Haccp. Presidio medico chirurgico.

Kitersan

Detersivo disinfettante battericida ambientale a base di didecildimetilammonio cloruro. Specificamente ideato e testato per l’eliminazione di batteri dalle superfici. Ideale per strutture pubbliche, scuole, sili, ospedali, case di cura, mense ecc… Adatto a tutte le superfici: sintetiche, smaltate e verniciate, cotto, pietra, marmo, ceramica, acciaio, cemento, plastica. PRESIDIO MEDICO-CHIRURGICO – REG. N. 18534.

Sanificare

Sanificare invece è un termine legato ad un ambito diverso: L’industria alimentare. Per sanificare non serve togliere solo ciò che può infettare, ma togliere ciò che è tossico per l’essere umano. Per esempio: un metallo di per se non infetta, ma se ingerito può essere tossico. Ecco sanificando quel metallo non deve essere presente.

Sanificare non è legato solo ad un prodotto ma ad una procedura, in cui i prodotti e le tecniche di pulizia sono specifiche per macchinari, materiali, attrezzature. Rientrano in un protocollo chiamato Haccp (acronimo dall’inglese Hazard Analysis and Critical Control Points è un insieme di procedure, mirate a garantire la salubrità degli alimenti, basate sulla prevenzione anziché l’analisi del prodotto finito.) di cui la sanificazione è un passaggio.

Nel nostro sito trovate una sezione Haccp con i prodotti che rispondono ai requisiti necessari per ogni operazione. Anche quelle svolte dai professionisti.

Sia per le industrie alimentari che per i ristoranti

I prodotti più diffusi per la sanificazione sono:

Fun Ball

Sgrassatore superattivo universale con ph alcalino non ha bisogno di risciacquo. Ideale per la rimozione rapida di sporco, di unto, grasso, inchiostro, residui carbonosi, segni neri, graffiti e sporchi stratificati. Funball si usa per la pulizia e rimozione rapida di macchie da arredi, scrivanie, mobili, pareti, moquette sintetici, infissi, pavimenti molto sporchi e macchinari ed attrezzature da lavoro. Può essere utilizzato per la deceratura a secco di pavimenti. Adatto anche per la pulizia di superfici nella ristorazione collettiva secondo il sitema HACCP. Trova impiego in tutte quelle attività che richiedono una pulizia di fondo per la rimozione di macchie e sporco gravoso. Può essere usato a mano con mocio o mop, spray con il nebulizzatore e l’ausilio di un panno e con macchina lavasciuga. Sulle superfici verniciate o laccate usare con cautela e fare una prova preventiva, in un angolo nascosto, per verificare la resistenza del colore e della superficie.

Bactosan

Detersivo sanificante alcolico multiuso privo di profumi e coloranti. Specifico per la pulizia spray quotidiana di arredi, cucine, attrezzatura e tutte le superfici dure lavabili anche in ambienti Haccp. Pulisce ed igienizza le superfici trattate ed asciuga rapidamente. Ideale per la pulizia e la sanificazione di cucine, ristoranti, bar, mense, scuole, alberghi, case di cura, gelaterie, industrie alimentari. Questo detersivo si usa spruzzando direttamente sulla superficie e strofinando con un panno fino alla asciugatura della stessa.